Dimensione / Contrasto

di più  piccolo     verde/nero  bianco/nero
 
„Mobilità senza barriere” è un progetto comune promosso dall’Alleanza per il clima Tirolo, dall’Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige, dalla Provincia Autonoma di Bolzano - Alto Adige/Ripartizione mobilità e dal Land del Tirolo, cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale - INTERREG IV A Italia Austria.
deutsch | italiano

Trasporto pubblico-abbonamenti per senior: dall’ abo60+ all’ AltoAdigePass 65+

Nel corso del 2012, circa 66.000 abo60+ gratuiti sono stati o verranno sostituiti con il nuovo AltoAdige Pass 65+.

Tutti coloro che sono in possesso di un abbonamento gratuito per over 70 ricevono il nuovo tesserino tramite posta senza doverlo richiedere appositamente. La sostituzione è in corso e verrà completata entro i prossimi mesi. Chi non ha ancora ricevuto il nuovo tesserino può continuare ad utilizzare il vecchio abo60+ (valido fino a febbraio 2013) come di consueto.

Coloro che hanno compiuto 61 anni, ma non ancora 70, possono scegliere tra due diverse tipologie di abbonamento annuale:

a) AltoAdige Pass (tariffa standard):
• si paga in base ai viaggi effettuati
• pagamento tramite ricarica oppure addebito bancario
• obliterazione all’entrata ed uscita dall’autobus se extraurbano; per viaggi in treno la destinazione va indicata alla partenza
b) AltoAdige Pass 65+ al prezzo forfetario di 150 €/anno*:
• più conveniente a partire da 2.750 km percorsi/anno
• massima semplicità di utilizzo:
o si paga una sola volta al momento dell’emissione
o si oblitera una sola volta all’inizio del viaggio - non serve indicare la destinazione o obliterare all’uscita
*Norma transitoria: Nel 2012 l’AltoAdige 65+ è disponibile a partire da 61 anni compiuti. Ogni anno la soglia di età verrà alzata di 1 anno: dal 2016 il tesserino sarà disponibile a questa tariffa solo dopo i 65 anni compiuti.


NB: L’AltoAdige Pass 65+ deve essere obliterato all’inizio di ogni viaggio, avvicinando il tesserino all’obliteratrice. Solo gli abbonamenti vidimati sono validi in caso di controllo. Questa registrazione dei viaggi consente di pianificare il trasporto pubblico in modo efficiente in base al numero di passeggeri effettivi.

 

Le macchinette obliteratrici si trovano a bordo degli autobus oppure nelle stazioni, in Val Venosta invece a bordo del treno. Entro la fine dell’anno anche le stazioni della Val Venosta saranno attrezzate di obliteratrici mentre quelle a bordo treno verranno disinstallate.

 

Ulteriori informazioni sotto al numero verde 840000471, allo sportello dei biglietti o nel sito

Interreg Logo