Dimensione / Contrasto

di più  piccolo     verde/nero  bianco/nero
 
„Mobilità senza barriere” è un progetto comune promosso dall’Alleanza per il clima Tirolo, dall’Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige, dalla Provincia Autonoma di Bolzano - Alto Adige/Ripartizione mobilità e dal Land del Tirolo, cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale - INTERREG IV A Italia Austria.
deutsch | italiano

„Nahmobilität von MigrantInnen fördern“ – seminario per comuni ed associazioni

Il 19 febbraio, dalle ore 15-17, si terrà ad Innsbruck, nell’ambito del progetto „Mobilità senza barriere”, il seminario
“Nahmobilität von MigrantInnen fördern”.

 

Nuove offerte per migranti
Durante l’evento, verrà presentato il nuovo Workshop sulle offerte di trasporto pubblico per i migranti,
insieme ad offerte ed esempi di “best practice” per l’incentivazione di una mobilità sostenibile per
persone con alle spalle esperienze migratorie.
Workshop sulle offerte di trasporto pubblico.
La nuova offerta formativa può essere prenotata gratuitamente da comuni ed associazioni. Alla luce
delle prime esperienze, è possibile affermare come i corsi di lingua siano il mezzo più adatto per la
divulgazione di informazioni relativamente a mezzi di trasporto eco-sostenibili. I contenuti sono stati
preparati prendendo in considerazione le barriere linguistiche e culturali e saranno comunicati in
maniera efficace.
Mobilità dei migranti
Le mobilità abituali di trasporto dei migranti sono legate a diverse cause. A fianco dei fattori
solitamente citati, possono giocare un ruolo importante anche componenti culturali ed etniche. A titolo
d’esempio, la bicicletta è, in alcuni paesi, socialmente dequalificante. I comuni e le associazioni
possono raccogliere durante il seminario alcune idee su come comunicare sul tema della mobilità
sostenibile nell’ambito delle attività volte all’intgrazione.


Per ulteriori informazioni e l’iscrizione al seminario, contattare Alleanza per il Clima - Klimabündnis
Tirol: Tel.: 0512-583558-0, E-Mail: tirol@klimabuendnis.at.

 

Invito

Interreg Logo