Dimensione / Contrasto

di più  piccolo     verde/nero  bianco/nero
 
„Mobilità senza barriere” è un progetto comune promosso dall’Alleanza per il clima Tirolo, dall’Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige, dalla Provincia Autonoma di Bolzano - Alto Adige/Ripartizione mobilità e dal Land del Tirolo, cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale - INTERREG IV A Italia Austria.
deutsch | italiano

Congresso "Futuro: mobilità”

Iniziative innovative per il traffico e concetti integrati di mobilità

 

FUTURO: MOBILITÀ

Esperti, pianificatori della mobilità, e circa 150 rappresentanti di città e comuni del Tirolo e dell'Alto Adige si sono riuniti mercoledì 19 novembre in un congresso nel palazzo della regione Tirolo, per discutere di concetti innovativi ed ecologici riguardanti la mobilità. Un momento importante è stato l’intervento di Ewa Westermark, del rinomato studio danese Gehl Architects.

 

Quale ruolo possono avere le città ed i comuni nell’utilizzo sostenibile degli spazi pubblici? Quali possibilità di manovra ci sono nel conflitto tra ambiente e traffico? All’importante conferenza organizzata da Land Tirol, Klimabündnis Tirol, la Provincia Autonoma di Bolzano e l’Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige, circa 150 ospiti provenienti da Italia e Austria hanno avuto modo di apprendere gli attuali sviluppi e conoscere progetti locali di successo nell’ambito della mobilità.

 

Il programma prendeva in considerazione la mobilità sotto diversi aspetti, dai servizi di taxi collettivi alla riqualificazione di vecchi percorsi pedonali fino alla predisposizione di zone a traffico limitato nei centri. Tra gli esempi di best practice presentati, si sono distinti i sistemi di micro-mobilità (Mikro ÖV-System) “Sistema di taxi collettivo a chiamata della Wipptal“, e "Estate a traffico limitato”, nel Comune di Serfaus per una maggiore qualità della vita e della vacanza; la creazione di percorsi pedonali ininterrotti a Montafon così come il divieto di circolazione nei pressi delle scuole a Bolzano.

Inoltre la Città di Kufstein ed il Comune di Reutte sono stati premiati per le iniziative creative nel corso della “Giornata senz’auto 2014”, svoltasi il 22 settembre.

Nel corso del suo intervento, l’architetto Ewa Westermark, del rinomato studio Gehl Architects di Copenaghen ha illustrato come una visione leggera ed ecologica della mobilità possa costituire una nuova opportunità per gli abitanti di città e comuni. Westermark afferma che l’utilizzo sostenibile degli spazi pubblici è la chiave per una maggiore qualità della vita e può portare ampi margini di miglioramento per le città ed i comuni. Altri ingredienti per un posto vivibile, amichevole ed attrattivo sono, secondo Westermark, la presa in considerazione, nei piani urbanistici, dei concetti di correttezza ed inclusione. Lo studio Gehl ha realizzato concetti di questo genere in tutto il mondo, contribuendo così a diffondere uno stile di vita moderno e rispettoso dell’ambiente, che consenta allo stesso tempo un miglioramento nella qualità della vita.

 

Le presentazioni del Congresso "Futuro: Mobilità – incentivare la mobilità locale nei comuni tirolesi” sono disponibili in download, anche per tablet, all’indirizzo:

http://www.klimabuendnis.at/start.asp?ID=259359&b2=771&am=2 
 

Interreg Logo