Dimensione / Contrasto

di più  piccolo     verde/nero  bianco/nero
 
„Mobilità senza barriere” è un progetto comune promosso dall’Alleanza per il clima Tirolo, dall’Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige, dalla Provincia Autonoma di Bolzano - Alto Adige/Ripartizione mobilità e dal Land del Tirolo, cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale - INTERREG IV A Italia Austria.
deutsch | italiano

Taxi collettivo a chiamata, bus a chiamata & Co: seminario di successo sulla micromobilità

Circa 20 persone tra rappresentanti comunali e persone interessate erano presenti all'evento " Taxi collettivo a chiamata, bus a chiamata & Co", che si è tenuto a Bolzano il 3 febbraio.

L’evento organizzato dalla Ripartizione Mobilità della Provincia di Bolzano e l’Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige nell’ambito del progetto "Mobilità senza barriere". Il programma prevedeva, dopo una breve introduzione sul progetto "Mobilità senza barriere", la presentazione dello studio sui sistemi di micro-mobilità e del manuale per i comuni, che sono stati sviluppati dalla società Qnex. Successivamente, il sindaco Vitus Monitzer di St. Veit in Defereggental (Tirolo Orientale) ha presentato un esempio pratico: il bus a chiamata „defMobil“.

 

Di seguito potete trovare le presentazioni del seminario (in lingua tedesca):

Presentazione Messner: Mobilità senza bariere

Presentazione Dejaco: studio sulla micro-mobilità e manuale per i comuni

Manuale per i comuni

Presentazione Monitzer: DefMobil

Interreg Logo